Vermicino, le lacrime dell’Angelo: “Per anni ho sognato la morte che veniva a prendere Alfredino”


Vermicino, le lacrime dell’Angelo: “Per anni ho sognato la morte che veniva a prendere Alfredino”


Il 10 giugno del 1981 il piccolo Afredo Rampi, sei anni, rimane intrappolato nelle profondità di un pozzo a Vermicino (Roma). Colpito dalla notizia, Angelo Licheri, un semplice fattorino, si presenta volontario per farsi calare nella cavità. Dopo 40 minuti di tentativi si arrende, per Alfredo non c’è speranza. A 37 anni dai fatti, il fantasma’ di quella tragedia tormenta ancora l’Angelo di Vermicino: “Era così facile salvarlo” ripete ancora oggi.
Continua a leggere


Il 10 giugno del 1981 il piccolo Afredo Rampi, sei anni, rimane intrappolato nelle profondità di un pozzo a Vermicino (Roma). Colpito dalla notizia, Angelo Licheri, un semplice fattorino, si presenta volontario per farsi calare nella cavità. Dopo 40 minuti di tentativi si arrende, per Alfredo non c’è speranza. A 37 anni dai fatti, il fantasma’ di quella tragedia tormenta ancora l’Angelo di Vermicino: “Era così facile salvarlo” ripete ancora oggi.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here