Caso Skripal, identificati i responsabili dell’avvelenamento dell’ex spia: “Sono cittadini russi”


Caso Skripal, identificati i responsabili dell’avvelenamento dell’ex spia: “Sono cittadini russi”


La polizia britannica sostiene di aver individuato i sospetti responsabili dell’attacco di marzo contro l’ex spia russa sua figlia Yulia con l’agente nervino Novichok davanti a un centro commerciale a Salisbury, dove i due sono stati trovati privi di conoscenza su una panchina.
Continua a leggere


La polizia britannica sostiene di aver individuato i sospetti responsabili dell’attacco di marzo contro l’ex spia russa sua figlia Yulia con l’agente nervino Novichok davanti a un centro commerciale a Salisbury, dove i due sono stati trovati privi di conoscenza su una panchina.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here