Eden, 20 anni: “Lascio l’Etiopia per il servizio di leva obbligatorio: è come la prigione”


Eden, 20 anni: “Lascio l’Etiopia per il servizio di leva obbligatorio: è come la prigione”


Eden, una ragazza eritrea di 20 anni, è scappata per evitare il servizio militare obbligatorio. Leva che nel Paese del Corno d’Africa può durare decenni e spesso equivale a lavori forzati. Da oltre un anno vive in campo profughi nella vicina Etiopia e il suo obiettivo è quello di raggiungere l’Europa, attraverso il Sudan e la Libia. Sa che è un viaggio pericoloso ma non vuole rinunciare a riabbracciare il fratello in Germania che però le sconsiglia di partire.
Continua a leggere


Eden, una ragazza eritrea di 20 anni, è scappata per evitare il servizio militare obbligatorio. Leva che nel Paese del Corno d’Africa può durare decenni e spesso equivale a lavori forzati. Da oltre un anno vive in campo profughi nella vicina Etiopia e il suo obiettivo è quello di raggiungere l’Europa, attraverso il Sudan e la Libia. Sa che è un viaggio pericoloso ma non vuole rinunciare a riabbracciare il fratello in Germania che però le sconsiglia di partire.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here