“Mamma, mi ha violentata!”, la blocca e le mette le mani nei leggins: 13enne traumatizzata


“Mamma, mi ha violentata!”, la blocca e le mette le mani nei leggins: 13enne traumatizzata


James Moore, 28enne inglese, è stato condannato a 26 mesi di prigione per l’aggressione ad una ragazzina in una parco di Stoke, in Regno Unito, avvenuta circa un anno. La 13enne da allora ha subito un “grave danno psicologico” e non riesce neanche ad uscire di casa.
Continua a leggere


James Moore, 28enne inglese, è stato condannato a 26 mesi di prigione per l’aggressione ad una ragazzina in una parco di Stoke, in Regno Unito, avvenuta circa un anno. La 13enne da allora ha subito un “grave danno psicologico” e non riesce neanche ad uscire di casa.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here