“Mi servono soldi per pagare i debiti di gioco”, la madre adottiva rifiuta: lui la uccide


“Mi servono soldi per pagare i debiti di gioco”, la madre adottiva rifiuta: lui la uccide


Paola Merlo, 66enne insegnante di Vercelli, era stata trovata morta nella sua casa martedì. Era stato lo stesso Caleb Ndong Longku Merlo a dare l’allarme, sostenendo che la madre adottiva era caduta in bagno durante i lavori casalinghi. L’autopsia però ha restituito un’ altra verità: la donna è stata vittima di una “brutale aggressione”.
Continua a leggere


Paola Merlo, 66enne insegnante di Vercelli, era stata trovata morta nella sua casa martedì. Era stato lo stesso Caleb Ndong Longku Merlo a dare l’allarme, sostenendo che la madre adottiva era caduta in bagno durante i lavori casalinghi. L’autopsia però ha restituito un’ altra verità: la donna è stata vittima di una “brutale aggressione”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here