Olgiata, il giallo della contessa Alberica Filo della Torre, strangolata in una stanza chiusa


Olgiata, il giallo della contessa Alberica Filo della Torre, strangolata in una stanza chiusa


Il 10 luglio 1991, Aleberica Filo Della Torre, nobildonna napoletana sposata con un costruttore romano, viene trovata strangolata nella stanza da letto della sua villa nel quartiere Olgiata, a Roma. Nella villa fervevano i preparativi per il decimo anniversario del suo matrimonio. Il caso della contessa è rimasto uno dei grandi cold case italiani fino al 2007, quando a sorpresa, i reperti del caso, hanno cominciato a raccontare una assurda storia.
Continua a leggere


Il 10 luglio 1991, Aleberica Filo Della Torre, nobildonna napoletana sposata con un costruttore romano, viene trovata strangolata nella stanza da letto della sua villa nel quartiere Olgiata, a Roma. Nella villa fervevano i preparativi per il decimo anniversario del suo matrimonio. Il caso della contessa è rimasto uno dei grandi cold case italiani fino al 2007, quando a sorpresa, i reperti del caso, hanno cominciato a raccontare una assurda storia.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here