Il commissario Oettinger striglia l’Italia: “I contributi europei sono obbligatori, non versarli è una violazione dei trattati”


Il commissario Oettinger striglia l’Italia: “I contributi europei sono obbligatori, non versarli è una violazione dei trattati”


Il commissario Oettinger striglia l’Italia: “Tutti gli stati dell’Ue si sono assunti l’obbligo di pagare i contributi nei tempi stabiliti. Tutto il resto sarebbe una violazione dei trattati che comporterebbe penalità. L’Italia ha conquistato il nostro appoggio nell’affrontare la crisi migratoria e le sue conseguenze, posso solo mettere in guardia Roma dal mischiare la questione migratoria con il bilancio Ue”, ha dichiarato a Die Welt.
Continua a leggere


Il commissario Oettinger striglia l’Italia: “Tutti gli stati dell’Ue si sono assunti l’obbligo di pagare i contributi nei tempi stabiliti. Tutto il resto sarebbe una violazione dei trattati che comporterebbe penalità. L’Italia ha conquistato il nostro appoggio nell’affrontare la crisi migratoria e le sue conseguenze, posso solo mettere in guardia Roma dal mischiare la questione migratoria con il bilancio Ue”, ha dichiarato a Die Welt.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here