Il dramma di Jamel, suicida a 9 anni: si era dichiarato gay e i bulli lo hanno preso di mira


Il dramma di Jamel, suicida a 9 anni: si era dichiarato gay e i bulli lo hanno preso di mira


Jamel, un bambino di 9 anni di Denver, aveva confidato quest’estate alla mamma di essere gay. La settimana scorsa è ritornato a scuola e l’ha detto anche ai suoi compagni di classe. E’ diventato vittima del bullismo dei coetanei e giovedì si è tolto la vita.
Continua a leggere


Jamel, un bambino di 9 anni di Denver, aveva confidato quest’estate alla mamma di essere gay. La settimana scorsa è ritornato a scuola e l’ha detto anche ai suoi compagni di classe. E’ diventato vittima del bullismo dei coetanei e giovedì si è tolto la vita.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here