Macron contro Orban e Salvini: “Sono il vostro principale oppositore”. Il Viminale: “Anziché parlare, apra le frontiere francesi”


Macron contro Orban e Salvini: “Sono il vostro principale oppositore”. Il Viminale: “Anziché parlare, apra le frontiere francesi”


“Se ritengono che la Francia sia il nemico del nazionalismo, della politica dell’odio, dell’Europa che deve pagare quello che ci piace e che non imporrebbe alcuna forma di responsabilità e solidarietà, allora hanno ragione, sono il loro oppositore principale”, ha tuonato il presidente francese Emmanuel Macron contro Orban e Salvini. “Anziché dare lezioni agli altri governi spalanchi le proprie frontiere, a partire da quella di Ventimiglia. E smetta di destabilizzare la Libia”, ha replicato Salvini.
Continua a leggere


“Se ritengono che la Francia sia il nemico del nazionalismo, della politica dell’odio, dell’Europa che deve pagare quello che ci piace e che non imporrebbe alcuna forma di responsabilità e solidarietà, allora hanno ragione, sono il loro oppositore principale”, ha tuonato il presidente francese Emmanuel Macron contro Orban e Salvini. “Anziché dare lezioni agli altri governi spalanchi le proprie frontiere, a partire da quella di Ventimiglia. E smetta di destabilizzare la Libia”, ha replicato Salvini.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here