Migranti, il ministro Trenta chiede la modifica della missione Sophia: “Le navi Ue non sbarchino solo in Italia”


Migranti, il ministro Trenta chiede la modifica della missione Sophia: “Le navi Ue non sbarchino solo in Italia”


Nell’ambito del vertice informale dei ministri della Difesa Ue, il ministro Trenta chiederà agli Stati membri di cambiare i principi che regolano lo sbarco dei migranti salvati nel Mar Mediterraneo e, in particolare,chiederà l’introduzione della rotazione dei porti di sbarco dei migranti soccorsi in mare, lo sganciamento del paese di approdo dal criterio geografico di vicinanza e una unità di coordinamento ad hoc con Frontex con rappresentanti di tutti i Paesi Ue, con sede a Catania.
Continua a leggere


Nell’ambito del vertice informale dei ministri della Difesa Ue, il ministro Trenta chiederà agli Stati membri di cambiare i principi che regolano lo sbarco dei migranti salvati nel Mar Mediterraneo e, in particolare,chiederà l’introduzione della rotazione dei porti di sbarco dei migranti soccorsi in mare, lo sganciamento del paese di approdo dal criterio geografico di vicinanza e una unità di coordinamento ad hoc con Frontex con rappresentanti di tutti i Paesi Ue, con sede a Catania.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here