Omicidio Val Gardena, l’autopsia: Rita Pissarotti accoltellata 19 volte, due i colpi al cuore


Omicidio Val Gardena, l’autopsia: Rita Pissarotti accoltellata 19 volte, due i colpi al cuore


Rita Pissarotti, 60enne di Parma, è stata trovata morta in un albergo di Santa Cristina in Val Gardena. Il marito, Paolo Zoni, in fuga subito dopo il delitto, è stato fermato con l’accusa di omicidio volontario. I due erano in vacanza in Alto Adige dal 6 agosto. L’autopsia rivela che la donna è stata uccisa con 19 coltellate.
Continua a leggere


Rita Pissarotti, 60enne di Parma, è stata trovata morta in un albergo di Santa Cristina in Val Gardena. Il marito, Paolo Zoni, in fuga subito dopo il delitto, è stato fermato con l’accusa di omicidio volontario. I due erano in vacanza in Alto Adige dal 6 agosto. L’autopsia rivela che la donna è stata uccisa con 19 coltellate.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here