Russia, scompare su un ghiacciaio in gita: Elena ritrovata 31 anni dopo. “È una statua di cera”


Russia, scompare su un ghiacciaio in gita: Elena ritrovata 31 anni dopo. “È una statua di cera”


I resti mummificati di Elena Basykina, alpinista russa scomparsa a 36 anni nel 1987, sono stati ritrovati da un gruppo di escursionisti incastonati nel ghiaccio 31 anni dopo la sua scomparsa. Accanto a lei c’era ancora il passaporto, che ne ha permesso l’identificazione. Si cercano i corpi dei suoi sei compagni di cordata, forse travolti da una valanga. “Ora potremo finalmente darle una sepoltura”.
Continua a leggere


I resti mummificati di Elena Basykina, alpinista russa scomparsa a 36 anni nel 1987, sono stati ritrovati da un gruppo di escursionisti incastonati nel ghiaccio 31 anni dopo la sua scomparsa. Accanto a lei c’era ancora il passaporto, che ne ha permesso l’identificazione. Si cercano i corpi dei suoi sei compagni di cordata, forse travolti da una valanga. “Ora potremo finalmente darle una sepoltura”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here