Ucciso dal vicino a Palermo, sul luogo del delitto un lenzuolo: “Mostro hai ucciso senza pietà”


Ucciso dal vicino a Palermo, sul luogo del delitto un lenzuolo: “Mostro hai ucciso senza pietà”


“Mostro hai ucciso mio marito senza pietà. Senza pensare ai bambini”: un lenzuolo bianco con questa scritta è stato affisso dalla famiglia di Cosimo D’Aleo, ucciso a Sferracavallo da Pietro Billitteri, suo vicino di casa. Dopo l’ennesima lite l’assassino ha sparato contro il muratore che stava arrostendo della carne nel barbecue.
Continua a leggere


“Mostro hai ucciso mio marito senza pietà. Senza pensare ai bambini”: un lenzuolo bianco con questa scritta è stato affisso dalla famiglia di Cosimo D’Aleo, ucciso a Sferracavallo da Pietro Billitteri, suo vicino di casa. Dopo l’ennesima lite l’assassino ha sparato contro il muratore che stava arrostendo della carne nel barbecue.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here