Arriva l’uragano Florence, canile costretto ad abbattere gli animali: “Uccisi se nessuno li adotta”

Arriva l’uragano Florence, canile costretto ad abbattere gli animali: “Uccisi se nessuno li adotta”


Con l’arrivo del ciclone la gente sta fuggendo in massa dalla Carolina del Nord, lasciando i propri animali per strada. Ad accoglierli ci pensano (per legge) alcune associazioni, ma il rischio è che il sovraffollamento porti alla scelta di sopprimere gli stessi “ospiti” delle strutture se non dovesse essere adottati per tempo.
Continua a leggere


Con l’arrivo del ciclone la gente sta fuggendo in massa dalla Carolina del Nord, lasciando i propri animali per strada. Ad accoglierli ci pensano (per legge) alcune associazioni, ma il rischio è che il sovraffollamento porti alla scelta di sopprimere gli stessi “ospiti” delle strutture se non dovesse essere adottati per tempo.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here