Così fragile che anche un abbraccio può spezzarle le osse: la piccola Evie è finalmente guarita

Così fragile che anche un abbraccio può spezzarle le osse: la piccola Evie è finalmente guarita


Evie Clements era venuta al mondo con la cosiddetta ‘osteogenesi imperfetta’. I suoi genitori hanno sentito più volte le sue ossa spezzarsi tra le loro mani: “Una sensazione devastante” dice la mamma. Grazie ai medici dell’ospedale di Bristol la piccola però è guarita.
Continua a leggere


Evie Clements era venuta al mondo con la cosiddetta ‘osteogenesi imperfetta’. I suoi genitori hanno sentito più volte le sue ossa spezzarsi tra le loro mani: “Una sensazione devastante” dice la mamma. Grazie ai medici dell’ospedale di Bristol la piccola però è guarita.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here