Dj salentino impiccato, per il consulente è omicidio: “Ivan strangolato con un cavo”

Dj salentino impiccato, per il consulente è omicidio: “Ivan strangolato con un cavo”


A tre anni dalla morte di Ivan Ciullo, trovato impiccato ad un ulivo nelle campagne di Acquarica del Capo, il 22 giugno 2015, una consulenza di parte esclude l’ipotesi del suicidio. Ivan, secondo le conclusioni del criminologo Roberto Lazzari, sarebbe stato strangolato e solo successivamente impiccato a un albero per simulare il suicidio. Dal suo cellulare fu cancellato il suo profilo Whatsapp.
Continua a leggere


A tre anni dalla morte di Ivan Ciullo, trovato impiccato ad un ulivo nelle campagne di Acquarica del Capo, il 22 giugno 2015, una consulenza di parte esclude l’ipotesi del suicidio. Ivan, secondo le conclusioni del criminologo Roberto Lazzari, sarebbe stato strangolato e solo successivamente impiccato a un albero per simulare il suicidio. Dal suo cellulare fu cancellato il suo profilo Whatsapp.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here