Suicida per un video privato, a processo i due ventenni che ricattavano Michela Deriu

Suicida per un video privato, a processo i due ventenni che ricattavano Michela Deriu


Michela Deriu si è tolta la vita impiccandosi il 4 novembre 2017 in casa di un’amica a La Maddalena. Secondo la ricostruzione dell’accusa al processo a carico di Mirko Campus e Roberto Perantoni, la 22 enne, di professione barista, era vittima di ‘ricatti e umiliazioni’ per un vecchio video che la ritraeva (a sua insaputa) durante un rapporto sessuale.
Continua a leggere


Michela Deriu si è tolta la vita impiccandosi il 4 novembre 2017 in casa di un’amica a La Maddalena. Secondo la ricostruzione dell’accusa al processo a carico di Mirko Campus e Roberto Perantoni, la 22 enne, di professione barista, era vittima di ‘ricatti e umiliazioni’ per un vecchio video che la ritraeva (a sua insaputa) durante un rapporto sessuale.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here