USA, 19enne assume ecstasy e altre droghe per uccidere il bimbo che porta in grembo


USA, 19enne assume ecstasy e altre droghe per uccidere il bimbo che porta in grembo


Bailey Kitchens, 19 enne americana, ha dichiarato di aver assunto diverse droghe dopo aver scoperto che era incinta. Non è riuscita nel suo intento e Rylan è nato. Tuttavia lo scorso 7 settembre, il piccolo è morto: la madre sarebbe “rotolata sopra il bimbo mentre dormiva”.
Continua a leggere


Bailey Kitchens, 19 enne americana, ha dichiarato di aver assunto diverse droghe dopo aver scoperto che era incinta. Non è riuscita nel suo intento e Rylan è nato. Tuttavia lo scorso 7 settembre, il piccolo è morto: la madre sarebbe “rotolata sopra il bimbo mentre dormiva”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here