Calabria, Vanessa sequestrata e torturata dal compagno: “Diciassette ore appesa a testa in giù”


Calabria, Vanessa sequestrata e torturata dal compagno: “Diciassette ore appesa a testa in giù”


“Ho temuto di non rivedere più i miei figli” così Vanessa, 40 anni, salvata dai carabinieri dopo 17 ore di sevizie per mano del suo compagno e di due complici. Unica colpa della vittima, quella di non aver voluto allontanare i figli avuti dalla precedente relazione dalla cosa in cui conviveva con il compagno.
Continua a leggere


“Ho temuto di non rivedere più i miei figli” così Vanessa, 40 anni, salvata dai carabinieri dopo 17 ore di sevizie per mano del suo compagno e di due complici. Unica colpa della vittima, quella di non aver voluto allontanare i figli avuti dalla precedente relazione dalla cosa in cui conviveva con il compagno.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here