Caso Sissy, il ministro Bonafede: “Non saremo lo Stato vigliacco che abbandona chi lo ha servito”


Caso Sissy, il ministro Bonafede: “Non saremo lo Stato vigliacco che abbandona chi lo ha servito”


“Faremo luce sul caso”. Il ministro Giustizia, Alfonso Bonafede è intervenuto al sit di protesta contro l’archiviazione del caso di Sissy Trovato Mazza, l’agente penitenziaria ridotta in stato vegetativo da un colpo di pistola. Prima di restare ferita Sissy aveva denunciato la presenza di droga nel carcere della Giudecca, dove prestava servizio.
Continua a leggere


“Faremo luce sul caso”. Il ministro Giustizia, Alfonso Bonafede è intervenuto al sit di protesta contro l’archiviazione del caso di Sissy Trovato Mazza, l’agente penitenziaria ridotta in stato vegetativo da un colpo di pistola. Prima di restare ferita Sissy aveva denunciato la presenza di droga nel carcere della Giudecca, dove prestava servizio.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here