Il mostro di Ecatepec: “Le donne che ho ucciso? Meglio in pasto ai cani che a rubarmi l’ossigeno”


Il mostro di Ecatepec: “Le donne che ho ucciso? Meglio in pasto ai cani che a rubarmi l’ossigeno”


Juan Carlos, aiutato anche dalla moglie, ha confessato di aver ucciso e fatto a pezzi una ventina di donne nella città in Messico, apparentemente senza motivo e senza mostrare il minimo pentimento. Anzi, ha dichiarato di essere orgoglioso delle proprie azioni.
Continua a leggere


Juan Carlos, aiutato anche dalla moglie, ha confessato di aver ucciso e fatto a pezzi una ventina di donne nella città in Messico, apparentemente senza motivo e senza mostrare il minimo pentimento. Anzi, ha dichiarato di essere orgoglioso delle proprie azioni.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here