Infermiere killer in Germania: Niels Hoegel ammette a processo di aver ucciso 100 pazienti


Infermiere killer in Germania: Niels Hoegel ammette a processo di aver ucciso 100 pazienti


Niels Hoegel ha ammesso di aver ucciso 100 pazienti nel processo a suo carico iniziato oggi in Germania. Secondo le accuse, tra il 2000 e il 2005 l’infermiere avrebbe somministrato ai pazienti ricoverati nelle due cliniche in cui lavorava farmaci che provocano l’arresto del sistema cardiovascolare per poi tentare di rianimarli e vantarsi coi colleghi.
Continua a leggere


Niels Hoegel ha ammesso di aver ucciso 100 pazienti nel processo a suo carico iniziato oggi in Germania. Secondo le accuse, tra il 2000 e il 2005 l’infermiere avrebbe somministrato ai pazienti ricoverati nelle due cliniche in cui lavorava farmaci che provocano l’arresto del sistema cardiovascolare per poi tentare di rianimarli e vantarsi coi colleghi.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here