Manovra bocciata, Di Maio: “Manteniamo le promesse, siamo uno stato sovrano”


Manovra bocciata, Di Maio: “Manteniamo le promesse, siamo uno stato sovrano”


Il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio ha ribadito, durante un’intervista a In Diretta su Radio 24, che nonostante la bocciatura da parte della Commissione europea della legge di bilancio, la manovra non subirà modifiche. Questo perché “manteniamo le promesse e siamo uno stato sovrano”. Secondo il ministro del lavoro, poi, la variazione dello spread non è una causa diretta della manovra, piuttosto deriva dalla convinzione errata che l’Italia possa uscire dall’Ue e dall’euro.
Continua a leggere


Il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio ha ribadito, durante un’intervista a In Diretta su Radio 24, che nonostante la bocciatura da parte della Commissione europea della legge di bilancio, la manovra non subirà modifiche. Questo perché “manteniamo le promesse e siamo uno stato sovrano”. Secondo il ministro del lavoro, poi, la variazione dello spread non è una causa diretta della manovra, piuttosto deriva dalla convinzione errata che l’Italia possa uscire dall’Ue e dall’euro.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here