Migranti a Claviere, braccio di ferro Italia-Francia: “Decisioni unilaterali non aiutano”


Migranti a Claviere, braccio di ferro Italia-Francia: “Decisioni unilaterali non aiutano”


Dopo la vicenda dei respingimenti dei migranti dalla Francia all’Italia a Claviere, il ministro dell’Interno d’oltralpe, Christophe Castaner, ha provato a smorzare i toni della polemica annunciando di voler incontrare Matteo Salvini e gli altri omologhi europei “per discutere della questione. Le decisioni unilaterali non possono farci fare passi avanti”. .
Continua a leggere


Dopo la vicenda dei respingimenti dei migranti dalla Francia all’Italia a Claviere, il ministro dell’Interno d’oltralpe, Christophe Castaner, ha provato a smorzare i toni della polemica annunciando di voler incontrare Matteo Salvini e gli altri omologhi europei “per discutere della questione. Le decisioni unilaterali non possono farci fare passi avanti”. .
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here