Omicidio Isabella Noventa, la corte d’appello conferma 30 anni a Debora e Freddy Sorgato


Omicidio Isabella Noventa, la corte d’appello conferma 30 anni a Debora e Freddy Sorgato


Il giudice d’appello ha confermato le condanne di primo grado a 30 anni per i fratelli Debora e Freddy Sorgato e i 16 anni e 8 mesi per Manuela Cacco. I tre avrebbero agito in concorso nell’omicidio di Isabella Noventa, la segretaria padovana uccisa il 15 gennaio 2016 e il cui corpo non è mai stato trovato. Colta da malore prima della sentenza la mamma di Isabella: “”Sono in ospedale ma non gliela darò vinta” ha detto la signora Noventa.
Continua a leggere


Il giudice d’appello ha confermato le condanne di primo grado a 30 anni per i fratelli Debora e Freddy Sorgato e i 16 anni e 8 mesi per Manuela Cacco. I tre avrebbero agito in concorso nell’omicidio di Isabella Noventa, la segretaria padovana uccisa il 15 gennaio 2016 e il cui corpo non è mai stato trovato. Colta da malore prima della sentenza la mamma di Isabella: “”Sono in ospedale ma non gliela darò vinta” ha detto la signora Noventa.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here