Spinge anziano di 91 anni sui binari della metro poi si giustifica: “Ero strafatto di crack”


Spinge anziano di 91 anni sui binari della metro poi si giustifica: “Ero strafatto di crack”


Paul Crossley, processato per aver tentato di uccidere un anziano buttandolo sui binari della metropolitana, ha tentato di giustificarsi sostenendo di aver compiuto il folle gesto solo perché “strafatto di creck”.
Continua a leggere


Paul Crossley, processato per aver tentato di uccidere un anziano buttandolo sui binari della metropolitana, ha tentato di giustificarsi sostenendo di aver compiuto il folle gesto solo perché “strafatto di creck”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here