“Striscia la notizia”, tre buone ragioni per non pagare una contravvenzione


“Striscia la notizia”, tre buone ragioni per non pagare una contravvenzione


Al tg satirico un ex ufficiale della Polizia municipale di Roma parla di territorialità, tempestività e omologazione.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here