Aghi nascosti nelle fragole in Australia: arrestata una 50enne, rischia 10 anni di carcere

Aghi nascosti nelle fragole in Australia: arrestata una 50enne, rischia 10 anni di carcere


C’è una svolta nel caso che da settimane spaventava l’Australia. Una donna di cinquanta anni è stata arrestata perché avrebbe contaminato con aghi da cucito e spilli le fragole vendute nei supermercati del Paese. Secondo gli inquirenti avrebbe agito per vendetta contro colleghi e datori di lavoro: ora rischia fino a dieci anni di carcere.
Continua a leggere


C’è una svolta nel caso che da settimane spaventava l’Australia. Una donna di cinquanta anni è stata arrestata perché avrebbe contaminato con aghi da cucito e spilli le fragole vendute nei supermercati del Paese. Secondo gli inquirenti avrebbe agito per vendetta contro colleghi e datori di lavoro: ora rischia fino a dieci anni di carcere.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here