Aosta, mamma uccide i figli di 7 e 9 anni e poi si suicida. La lettera al marito: “Ora soffri tu”

Aosta, mamma uccide i figli di 7 e 9 anni e poi si suicida. La lettera al marito: “Ora soffri tu”


Marisa Charrère, infermiera del reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Aosta, sposata con Osvaldo Empereur, aveva due figli di 7 e 9 anni: Nissen e Vivien. Due giorni fa ha rubato dei farmaci in ospedale e ha preparato del veleno, uccidendo i suoi bambini con una puntura. Poi si è iniettata lo stesso composto. A trovare i corpi è stato proprio il marito. La donna aveva lasciato anche delle lettere…
Continua a leggere


Marisa Charrère, infermiera del reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Aosta, sposata con Osvaldo Empereur, aveva due figli di 7 e 9 anni: Nissen e Vivien. Due giorni fa ha rubato dei farmaci in ospedale e ha preparato del veleno, uccidendo i suoi bambini con una puntura. Poi si è iniettata lo stesso composto. A trovare i corpi è stato proprio il marito. La donna aveva lasciato anche delle lettere…
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here