Appello online per fare i regali di Natale ai figli. Criticato su Facebook: “Vuoi troppi soldi”

Appello online per fare i regali di Natale ai figli. Criticato su Facebook: “Vuoi troppi soldi”


Ben Buckley, 32enne di Hull, in Regno Unito, è stato costretto a lasciare il lavoro e a prendersi cura della moglie Kristy, a causa della complicazione derivate dalla gravidanza. Ha così inaugurato una raccolta benefica su GoFoundMe per i regali di Natale. Ma non tutti l’hanno presa bene: “Dai ai tuoi figli solo quello che puoi permetterti, così sei disgustoso”.
Continua a leggere


Ben Buckley, 32enne di Hull, in Regno Unito, è stato costretto a lasciare il lavoro e a prendersi cura della moglie Kristy, a causa della complicazione derivate dalla gravidanza. Ha così inaugurato una raccolta benefica su GoFoundMe per i regali di Natale. Ma non tutti l’hanno presa bene: “Dai ai tuoi figli solo quello che puoi permetterti, così sei disgustoso”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here