Da neonato sfuggì all’Olocausto, negato assegno di benemerenza

Da neonato sfuggì all’Olocausto, negato assegno di benemerenza


Dopo aver vinto in primo grado davanti alla Corte dei Conti fiorentina, la sentenza è stata ribaltata in appello

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here