Dl Sicurezza, il Consiglio d’Europa lo boccia: “È un passo indietro per i diritti umani”

Dl Sicurezza, il Consiglio d’Europa lo boccia: “È un passo indietro per i diritti umani”


Il commissario Dunja Mijatovic ha espresso preoccupazione per il decreto Sicurezza di Matteo Salvini: “Sono preoccupata per una possibile regressione che andrebbe contro la tradizionale accoglienza italiana delle persone che hanno bisogno di protezione”. Secondo il Consiglio d’Europa, non consentendo ai migranti di accedere al sistema Sprar, sarà più difficile integrarli.
Continua a leggere


Il commissario Dunja Mijatovic ha espresso preoccupazione per il decreto Sicurezza di Matteo Salvini: “Sono preoccupata per una possibile regressione che andrebbe contro la tradizionale accoglienza italiana delle persone che hanno bisogno di protezione”. Secondo il Consiglio d’Europa, non consentendo ai migranti di accedere al sistema Sprar, sarà più difficile integrarli.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here