Donald Trump ha deciso che si può sparare sui migranti per fermarli

Donald Trump ha deciso che si può sparare sui migranti per fermarli


Oggi in America governa lo zio del pranzo di Natale. Quello un po’ esagerato che qualsiasi cosa dica la dice un po’ troppo forte; lo zio che vedi una volta l’anno, ti fa ridere quando hai cinque anni e vergognare quando nei hai dodici. Lo zio con i capelli impomatati e gialli, perché a una certa età se ti fai biondo diventi soprattutto giallo. Oggi in America Donald Trump ha detto che si può sparare ai poveri. Di più: ha parlato di attivazione di una “forza letale”.
Continua a leggere


Oggi in America governa lo zio del pranzo di Natale. Quello un po’ esagerato che qualsiasi cosa dica la dice un po’ troppo forte; lo zio che vedi una volta l’anno, ti fa ridere quando hai cinque anni e vergognare quando nei hai dodici. Lo zio con i capelli impomatati e gialli, perché a una certa età se ti fai biondo diventi soprattutto giallo. Oggi in America Donald Trump ha detto che si può sparare ai poveri. Di più: ha parlato di attivazione di una “forza letale”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here