Francia, la poliziotta che lottava per impedire i suicidi si è tolta la vita a 36 anni


Francia, la poliziotta che lottava per impedire i suicidi si è tolta la vita a 36 anni


L’agente Maggy Biskupski è stata trovata morta nella sua casa in Francia: diventata simbolo dei “poliziotti in lotta”, associazione nata dopo l’ennesimo agguato a una pattuglia di agenti nella banlieue di Parigi, si batteva per evitare i suicidi tra i suoi colleghi. E alla fine è stata lei a uccidersi con l’arma di servizio.
Continua a leggere


L’agente Maggy Biskupski è stata trovata morta nella sua casa in Francia: diventata simbolo dei “poliziotti in lotta”, associazione nata dopo l’ennesimo agguato a una pattuglia di agenti nella banlieue di Parigi, si batteva per evitare i suicidi tra i suoi colleghi. E alla fine è stata lei a uccidersi con l’arma di servizio.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here