Incinta all’8° mese, l’ex marito la uccide con un colpo di balestra: il piccolo è grave


Incinta all’8° mese, l’ex marito la uccide con un colpo di balestra: il piccolo è grave


Sana Muhammad, 35enne, stava facendo il bucato nella cucina della sua casa nella periferia di Londra, quando l’ex marito ha fatto irruzione nella proprietà e la uccisa davanti ai figli e al nuovo compagno. La donna è morta praticamente sul colpo, il piccolino è stato fatto nascere con parto cesareo, ma è in condizioni disperate.
Continua a leggere


Sana Muhammad, 35enne, stava facendo il bucato nella cucina della sua casa nella periferia di Londra, quando l’ex marito ha fatto irruzione nella proprietà e la uccisa davanti ai figli e al nuovo compagno. La donna è morta praticamente sul colpo, il piccolino è stato fatto nascere con parto cesareo, ma è in condizioni disperate.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here