Ritrovata Angelica, la sedicenne fuggita con il fidanzato pregiudicato. Lui minacciava di ucciderla


Ritrovata Angelica, la sedicenne fuggita con il fidanzato pregiudicato. Lui minacciava di ucciderla


Una telefonata anonima giunta ieri sera al telefono di mamma Samanta ha annunciato la presenza di Angelica alla stazione di Vicenza. La ragazza ha fatto ritorno in famiglia dopo due mesi di assenza, durante i quali il fidanzato Tarek aveva telefonato alla famiglia minacciando di ucciderla. “La ammazzo, piangerete lacrime di sangue”.
Continua a leggere


Una telefonata anonima giunta ieri sera al telefono di mamma Samanta ha annunciato la presenza di Angelica alla stazione di Vicenza. La ragazza ha fatto ritorno in famiglia dopo due mesi di assenza, durante i quali il fidanzato Tarek aveva telefonato alla famiglia minacciando di ucciderla. “La ammazzo, piangerete lacrime di sangue”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here