Silvia Romano rapita in Kenya: “Costretta a indossare il niqab per non essere riconosciuta”


Silvia Romano rapita in Kenya: “Costretta a indossare il niqab per non essere riconosciuta”


Novità sul rapimento di Silvia Romano, la volontaria milanese di 23 anni sequestrata in Kenya lo scorso 20 novembre: fonti locali avrebbero riferito all’Ansa che la ragazza “è costretta ad indossare il niqab per nascondersi. Per lo stesso motivo le coprono con il fango il viso e le mani e le hanno tagliato le treccine”. Le ricerche proseguono.
Continua a leggere


Novità sul rapimento di Silvia Romano, la volontaria milanese di 23 anni sequestrata in Kenya lo scorso 20 novembre: fonti locali avrebbero riferito all’Ansa che la ragazza “è costretta ad indossare il niqab per nascondersi. Per lo stesso motivo le coprono con il fango il viso e le mani e le hanno tagliato le treccine”. Le ricerche proseguono.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here