“Tornatene nel tuo Paese”. Barista italiano picchiato a Londra perché scambiato per musulmano

“Tornatene nel tuo Paese”. Barista italiano picchiato a Londra perché scambiato per musulmano


Dario Antonioni, 20 anni, è stato aggredito l’anno scorso a Londra da tre “razzisti” inglesi. Due di loro sono stati condannati, mentre il terzo non è stato ancora identificato. Il giovane ha i capelli scuri e aveva la barba all’epoca dell’attacco: sarebbe bastato ciò a convincere i suoi aggressori sul fatto che fosse di origini islamiche.
Continua a leggere


Dario Antonioni, 20 anni, è stato aggredito l’anno scorso a Londra da tre “razzisti” inglesi. Due di loro sono stati condannati, mentre il terzo non è stato ancora identificato. Il giovane ha i capelli scuri e aveva la barba all’epoca dell’attacco: sarebbe bastato ciò a convincere i suoi aggressori sul fatto che fosse di origini islamiche.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here