Agente uccide il cane, il senzatetto: “Era buono, gli ha sparato in testa senza esitare”


Agente uccide il cane, il senzatetto: “Era buono, gli ha sparato in testa senza esitare”


“Sota ha alzato le zampe anteriori verso il braccio dell’agente, ma non l’ha morso. Ha scodinzolato per tutto il tempo, ha pensato che stessimo giocando” ha raccontato il giovane lettone, ricostruendo il suo fermo da parte della polizia a Barcellona durante il quale un agente ha sparato e ucciso il suo cane Sota.
Continua a leggere


“Sota ha alzato le zampe anteriori verso il braccio dell’agente, ma non l’ha morso. Ha scodinzolato per tutto il tempo, ha pensato che stessimo giocando” ha raccontato il giovane lettone, ricostruendo il suo fermo da parte della polizia a Barcellona durante il quale un agente ha sparato e ucciso il suo cane Sota.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here