“Amavi girare il mondo senza paura”, la commovente lettera alla ragazza uccisa in Marocco


“Amavi girare il mondo senza paura”, la commovente lettera alla ragazza uccisa in Marocco


La straziante lettera di addio dell’ex ragazzo della 24enne danese Louisa Jesperen, una delle due turiste barbaramente violentate uccise e decapitate in Marocco durante una escursione in montagna: “La tua vita potrà anche non essere stata lunga, ma è stata ricca di esperienze. Se volevi qualcosa, era molto difficile fermarti. Hai viaggiato in tutto il mondo e non ti sei mai fatta fermare dai pericoli”.
Continua a leggere


La straziante lettera di addio dell’ex ragazzo della 24enne danese Louisa Jesperen, una delle due turiste barbaramente violentate uccise e decapitate in Marocco durante una escursione in montagna: “La tua vita potrà anche non essere stata lunga, ma è stata ricca di esperienze. Se volevi qualcosa, era molto difficile fermarti. Hai viaggiato in tutto il mondo e non ti sei mai fatta fermare dai pericoli”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here