Attentato Strasburgo, il killer: “Vendetta per i fratelli siriani”


Attentato Strasburgo, il killer: “Vendetta per i fratelli siriani”


L’attentatore di Strasburgo lo avrebbe rivelato al conducente del taxi su cui è fuggito dopo la mattanza nel centro della città francese. Lo rivela il quotidiano parigino Le Parisien, secondo cui Cherif Chekatt ha lasciato libero il tassista solo dopo che lʼuomo si è professato “musulmano praticante”
Continua a leggere


L’attentatore di Strasburgo lo avrebbe rivelato al conducente del taxi su cui è fuggito dopo la mattanza nel centro della città francese. Lo rivela il quotidiano parigino Le Parisien, secondo cui Cherif Chekatt ha lasciato libero il tassista solo dopo che lʼuomo si è professato “musulmano praticante”
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here