Australia, la denuncia di Carmine e Francesca: “Noi italiani sfruttati e ricattati nelle fattorie”


Australia, la denuncia di Carmine e Francesca: “Noi italiani sfruttati e ricattati nelle fattorie”


Carmine e Francesca, 27 e 29 anni, sono entrambi di Napoli. Dopo il diploma decidono che è arrivato il momento di girare il mondo “per vivere nuove esperienze”. Partono così per l’Australia, dove iniziano a lavorare nelle ‘farm’, le aziende agricole che popolano le vaste aree rurali del Paese. Come hanno raccontato a Fanpage.it, la loro avventura si è rivelata più impegnativa del previsto: “Ci hanno trattato come schiavi e ci hanno ricattato con l’alloggio: se non dormivamo in determinati ostelli, non ci avrebbero fatto lavorare”.
Continua a leggere


Carmine e Francesca, 27 e 29 anni, sono entrambi di Napoli. Dopo il diploma decidono che è arrivato il momento di girare il mondo “per vivere nuove esperienze”. Partono così per l’Australia, dove iniziano a lavorare nelle ‘farm’, le aziende agricole che popolano le vaste aree rurali del Paese. Come hanno raccontato a Fanpage.it, la loro avventura si è rivelata più impegnativa del previsto: “Ci hanno trattato come schiavi e ci hanno ricattato con l’alloggio: se non dormivamo in determinati ostelli, non ci avrebbero fatto lavorare”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here