Freddo, pioggia e neve: nuovo peggioramento sull’Italia


Freddo, pioggia e neve: nuovo peggioramento sull’Italia


Correnti fredde di origine artica sono arrivate a lambire anche il nostro Paese favorendo un calo delle temperature che nella notte sono scese leggermente sotto lo zero in gran parte del Centro-nord con conseguenti deboli gelate. Mercoledì la giornata comincia ancora con molte schiarite, ma l’avvicinarsi della perturbazione numero 5 di dicembre causerà un graduale aumento della nuvolosità. Tra la fine della giornata e giovedì assisteremo quindi a un peggioramento del tempo, con precipitazioni principalmente al Centro-sud con neve in Appennino, più scarse al Nord dove un po’ di neve potrà raggiungere quote di pianura in Piemonte ed Emilia. Venerdì l’azione concomitante di due vortici, uno centrato a nord delle Alpi e il secondo in ingresso nel Mediterraneo occidentale, determinerà nuove precipitazioni in Sardegna, al Centro e intorno all’alto Adriatico con possibilità di neve fino in pianura su Emilia e Friuli, al mattino anche sul Veneto. Sabato la perturbazione scivolerà al Sud seguita al Centro-nord da ampie schiarite.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here