Lavoro, i giovani d’oggi andranno in pensione a 80 anni: “Servono 41 anni di contributi”


Lavoro, i giovani d’oggi andranno in pensione a 80 anni: “Servono 41 anni di contributi”


A “Stasera Italia” i conti sulle tasse versate e da versare dei lavoratori precari.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here