L’omicidio ‘maschilista’ di Giulia Ballestri: uccisa nel modo ‘più atroce che si possa concepire”


L’omicidio ‘maschilista’ di Giulia Ballestri: uccisa nel modo ‘più atroce che si possa concepire”


I giudici lo hanno definito un delitto di ‘ineffabile efferatezza”, frutto della ‘peggior mentalità maschilista’. Ecco cosa contengono le 374 pagine di motivazioni della sentenza che ha condannato Matteo Cagnoni all’ergastolo per l’omicidio della moglie Giuila Ballestri, avvenuto a Ravenna due anni fa.
Continua a leggere


I giudici lo hanno definito un delitto di ‘ineffabile efferatezza”, frutto della ‘peggior mentalità maschilista’. Ecco cosa contengono le 374 pagine di motivazioni della sentenza che ha condannato Matteo Cagnoni all’ergastolo per l’omicidio della moglie Giuila Ballestri, avvenuto a Ravenna due anni fa.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here