Marocco, due studentesse scandinave uccise in vacanza sulle montagne dell’Alto Atlante


Marocco, due studentesse scandinave uccise in vacanza sulle montagne dell’Alto Atlante


Louisa Jespersen, una ragazza danese di 24 anni, e Maren Ueland, 28enne norvegese, sono state trovate morte lunedì in Marocco, sulle montagne dell’Alto Atlante. Entrambe presentavano ferite da arma da taglio al collo. Per il momento è stato arrestato un uomo sospettato del delitto, ma le indagini continuano.
Continua a leggere


Louisa Jespersen, una ragazza danese di 24 anni, e Maren Ueland, 28enne norvegese, sono state trovate morte lunedì in Marocco, sulle montagne dell’Alto Atlante. Entrambe presentavano ferite da arma da taglio al collo. Per il momento è stato arrestato un uomo sospettato del delitto, ma le indagini continuano.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here