Omicidio Bruno Lazzaro a Vibo Valentia, confessa il cugino di 19 anni: “L’ho ucciso io”


Omicidio Bruno Lazzaro a Vibo Valentia, confessa il cugino di 19 anni: “L’ho ucciso io”


Bruno Lazzaro, ventisette anni, il 4 marzo scorso fu ucciso con una coltellata all’addome nel territorio del comune di Sorianello, nella provincia di Vibo Valentia. A maggio era stato arrestato il cugino diciannovenne Gaetano Muller, che ora ha ammesso le sue responsabilità davanti al gup. I due avrebbero litigato per una ragazza.
Continua a leggere


Bruno Lazzaro, ventisette anni, il 4 marzo scorso fu ucciso con una coltellata all’addome nel territorio del comune di Sorianello, nella provincia di Vibo Valentia. A maggio era stato arrestato il cugino diciannovenne Gaetano Muller, che ora ha ammesso le sue responsabilità davanti al gup. I due avrebbero litigato per una ragazza.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here