Strage Charlie Hebdo, la “mente” dellʼattentato arrestata a Gibuti


Strage Charlie Hebdo, la “mente” dellʼattentato arrestata a Gibuti


36enne, è stato preso nel Corno d’Africa ed è già in via d’estradizione verso la Francia. Era amico dei fratelli Kouachi, autori della strage nella redazione avvenuta nel gennaio del 2015.
Continua a leggere


36enne, è stato preso nel Corno d’Africa ed è già in via d’estradizione verso la Francia. Era amico dei fratelli Kouachi, autori della strage nella redazione avvenuta nel gennaio del 2015.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here