Catania, uccise la ex a coltellate: Priolo condannato a 30 anni, la figlia “perde” il suo cognome

Catania, uccise la ex a coltellate: Priolo condannato a 30 anni, la figlia “perde” il suo cognome


Ribadita dalla Corte d’Assise d’Appello di Catania la condanna già inflitta in primo grado a Luca Priolo, il ventisettenne che nel 2015 massacrò con 42 coltellate la sua ex Giordana Di Stefano, una ragazza di venti anni con cui aveva avuto una bimba che ha “perso” il cognome del padre per prendere quello della madre.
Continua a leggere


Ribadita dalla Corte d’Assise d’Appello di Catania la condanna già inflitta in primo grado a Luca Priolo, il ventisettenne che nel 2015 massacrò con 42 coltellate la sua ex Giordana Di Stefano, una ragazza di venti anni con cui aveva avuto una bimba che ha “perso” il cognome del padre per prendere quello della madre.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here