Glasgow, due giovani trovati morti in casa: “Forse uccisi dal monossido di carbonio”


Glasgow, due giovani trovati morti in casa: “Forse uccisi dal monossido di carbonio”


Derek Hurles e Nicole McGeachin, due giovani entrambi di 23 anni, sono stati trovati morti lunedì mattina in un appartamento in Scozia, nella zona di Thornliebank a Glasgow. Forse a ucciderli il monossido di carbonio, ma per il momento la polizia non ha confermato questa ipotesi. I loro cani sono stati trovati vivi.
Continua a leggere


Derek Hurles e Nicole McGeachin, due giovani entrambi di 23 anni, sono stati trovati morti lunedì mattina in un appartamento in Scozia, nella zona di Thornliebank a Glasgow. Forse a ucciderli il monossido di carbonio, ma per il momento la polizia non ha confermato questa ipotesi. I loro cani sono stati trovati vivi.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here